miele

Oggi, in commercio ne esistono tantissime varietà che differiscono per gusto, colore e consistenza, fatto che rende la scelta del miele il più delle volte impegnativa. Queste differenze si basano su alcune caratteristiche, di cui la principale sono i fiori o le piante impollinati dalle api.

Oltre a questa, però, ci sono anche altri fattori importanti da considerare quando andiamo ad acquistare un vasetto di miele. La sua composizione innanzitutto, che può essere unifloreale o millefiori, influenzando notevolmente quello che sarà il prodotto finale.

Ma anche se sia diluito o puro, biologico o chimico. Teniamo anche a mente che sarebbe meglio orientarci verso aziende che non sfruttano o maltrattano le api, fondamentali per il nostro pianeta!

Orientarsi in questo vastissimo e dolcissimo mondo può essere davvero difficile, soprattutto se non sappiamo da dove partire. Ma con i giusti consigli possiamo facilmente capire quale miele è più appropriato per noi, riconoscendo anche le caratteristiche che distinguono un buon prodotto da uno mediocre.

Scopriamo assieme come scegliere il miele migliore per noi!