Il lievito madre è molto versatile e permette di avere una fonte di lievitazione tanto naturale quanto efficace. Ma cosa si intende per lievito madre?

Formato da solamente due ingredienti, uno secco e uno liquido, il lievito madre sembra a prima vista un normalissimo impasto di farina ed acqua ma al suo interno cela un incredibile potere lievitante.

La fermentazione della farina permette infatti di innescare quelle reazioni chimiche che sviluppano negli impasti aria e quei famosi “buchetti”, detti alveoli, che rendono i panificati leggeri e soffici.

Questa tecnica è molto in voga perché è facilmente realizzabile e anche perché è economica nonostante necessiti di molte attenzioni. Tra le altre cose, il lievito madre può essere usato per preparare un’infinità di piatti, tra cui anche il pane e la pizza.

In questo articolo troverai tutte le istruzioni per preparare il lievito madre, punto per punto, e anche per usarlo in cucina, in particolare per la preparazione del pane.

Scopriamo quindi insieme tutti i trucchi e le tecniche che servono a creare un ottimo lievito madre e a usarlo per la preparazione del pane: