Ottimizzare lo spazio: idee geniali

La mancanza di tempo, di pazienza e soprattutto di ispirazione, sono i motivi principali che ci inducono a lasciare le nostre case così come sono.

Un appartamento piccolo significa meno spazio! Questa affermazione è vera e falsa allo stesso tempo e potrete farvi una vostra opinione nel corso di questo articolo ricco di consigli per risparmiare spazio.

Una casa piccola può sembrare più grande se sai sfruttare tutto lo spazio e tutti gli angoli della casa. Avere un piccolo appartamento non significa che non puoi avere molte cose, l’unica cosa che dovrai conoscere tutte le soluzioni decorative e di archiviazione in modo che tutto si adatti e che sembri molto più grande di quanto non sia in realtà

Sono certo che molti di questi consigli vi saranno molto utili. Consultate il resto dell’articolo per scoprire cosa potete fare per risparmiare molto spazio.

1.Ripiani sopra il lavello e il lavabo

Se ci pensate, ci sono molti posti nel vostro appartamento che possono essere dotati di uno scaffale. Ma il migliore è probabilmente quello sopra il lavandino o il lavabo. Gli scaffali indipendenti si trovano facilmente nei negozi di bricolage e non sono affatto costosi.

2.Mobili sopra la toilette

Pensate sempre a ottimizzare lo spazio verticale.

Di solito lo spazio sopra la toilette è inutilizzato, il che rappresenta un vero e proprio spreco di spazio per riporre gli oggetti di bellezza. Esistono anche modelli che possono essere collocati sopra la lavatrice.

3.Cestini fissati alle pareti

In un appartamento piccolo è importante sapere come ottimizzare gli spazi verticali, soprattutto in bagno. A causa della mancanza di spazio, alcune persone sono costrette a riporre gli asciugamani sotto il lavandino, cosa tutt’altro che igienica. Per evitare questo problema nel modo più semplice, considerate l’idea di fissare alle pareti dei semplici cestini per riporre asciugamani e simili.

4.Un vassoio a 3 livelli

Per i bagni piccoli e i piani di lavoro ridotti, il modo più semplice per ottenere più spazio è utilizzare un semplice vassoio a tre livelli. Questo tipo di vassoio verticale consente di riporre gli oggetti che si usano più spesso senza occupare troppo spazio. Inoltre, sono perfetti per decorare.

5.Un portasciugamani da fissare sul retro della porta

Lo spazio dietro la porta del bagno non va dimenticato. È perfetto per appendere asciugamani e altri teli da bagno. Basta fissare un portasciugamani come questo dietro la porta. Considerate anche la possibilità di mettere un fermaporta sulla porta per evitare che il portasciugamani urti contro le pareti.

6.Scaffali galleggianti per prodotti di bellezza

Il problema dei bagni piccoli è che si hanno tanti piccoli oggetti, come prodotti di bellezza o spazzole per capelli, e poco spazio per metterli. Utilizzando mensole a muro con fissaggi invisibili, è possibile sfruttare lo spazio accanto allo specchio, ad esempio. In questo modo avrete sempre a portata di mano l’essenziale.

7.Un pallet di legno riciclato in un mobile da bagno

Ecco una buona idea che richiede un po’ di bricolage ma che permette di riciclare un vecchio pallet di legno. Basta disporli come mostrato nella foto per creare una borsa per il bagno.

Applicatelo sopra il lavandino per avere un facile accesso a tutti i vostri oggetti di bellezza.

8.Un box di stoccaggio sopra la porta

Questo suggerimento consente di recuperare lo spazio dietro la porta del bagno. Attaccate un contenitore sopra la porta per riporre asciugamani e simili. L’aspetto positivo di questo suggerimento è che potete mettere gli oggetti che i vostri bambini non devono toccare. È difficile per loro raggiungere questa altezza.

9.Ottimizzare gli specchi

Nel suo bagno, sono abbastanza sicuro che ci sia uno specchio. Pensate quindi a ottimizzare lo spazio che ha a disposizione.

Potete sceglierne uno con un ripiano, molto pratico ma anche di tendenza. In alternativa, si può installare un mobile a specchio come questo sopra il lavello.

10.Appendiabiti per asciugamani

Un appendiabiti può essere trasformato dalla sua funzione originale in un portasciugamani. La disposizione degli asciugamani dipende da quanti ne avete. Si possono arrotolare, piegare o appendere. Sta a voi decidere cosa funziona meglio per voi.

11.Ripostiglio nella vasca da bagno

Questo è probabilmente uno dei consigli più difficili di questo articolo. Quindi, se non avete abilità nel fai-da-te o un buon amico che le abbia, passate al prossimo suggerimento.

In alternativa, se la vasca lo consente, si possono utilizzare i lati per creare cassetti pieghevoli in cui riporre tutti i prodotti da bagno. Potete aiutarvi con questo tutorial.

12.Il ponte di una vasca da bagno

Se avete la fortuna di avere una vasca da bagno nel vostro piccolo appartamento e amate fare il bagno, installate un ponte per vasca da bagno in legno o metallo come questo. Offre uno spazio di archiviazione supplementare che non deve essere trascurato.

13.Un lavandino sopra la toilette

Mettere un lavandino sopra lo sciacquone del bagno per lavarsi le mani dopo è una soluzione molto pratica se avete un bagno separato dalla stanza da bagno.

Inoltre è ecologico, poiché l’acqua del lavaggio delle mani viene riciclata per lo scarico del bagno!

14.Un contenitore ribaltabile per la cucina

Non sapete dove nascondere il bidone della spazzatura? Nessun problema, installate un mobile con cassonetto inclinabile e non rovinerà più il vostro arredamento. Il mobile occupa pochissimo spazio e può essere utilizzato anche come piano di lavoro, il che è molto pratico.

15.Cestini da appendere sopra il piano di lavoro

Per liberare completamente la superficie del piano di lavoro dagli elementi essenziali della cucina, fissate una barra portautensili sopra la credenza.

Poi appendete qualche cestino e il gioco è fatto. Per ordinarne subito una, vi consigliamo questo modello di barra di supporto.

16.Un cestino appeso all’anta dell’armadio

Con questo cestino da appendere non servono nemmeno le viti. È sufficiente posizionare i ganci sopra l’anta dell’armadio di vostra scelta. Può essere utilizzato come cestino per i rifiuti o come contenitore supplementare in qualsiasi stanza del vostro appartamento.

17.Un ripiano fissato sul retro della porta della dispensa

Per risparmiare spazio nella dispensa, è sufficiente fissare un ripiano stretto dietro l’anta. In questo modo tutti gli elementi essenziali della cucina avranno un posto.

Si può semplificare ulteriormente appendendo una scarpiera sul retro della porta, come in questo caso.

18.Un cassetto verticale estraibile per la cucina

Se avete la fortuna di avere uno spazio stretto in cucina, ad esempio tra il frigorifero e la parete, prendete in considerazione l’installazione di un cassetto estraibile verticale. È molto comodo per conservare tutte le spezie, i barattoli e le lattine. È utile quasi quanto una dispensa tradizionale.

19.Ripiani intelligenti per riporre le spezie

Un’altra soluzione per riporre tutte le spezie o i barattoli è quella di ottimizzare lo spazio perso, ad esempio, nella dispensa attaccando alla parete dei piccoli cestini di metallo.

In questo modo, le spezie non saranno più in giro per la cucina, sempre in disordine.

20.Cassetti sotto gli armadietti della cucina

La vostra cucina è troppo piccola e non avete spazio per i suggerimenti che avete appena visto? Nessun problema, se la vostra cucina è una delle tante cucine rialzate, potete facilmente riempire lo spazio vuoto con dei cassetti.

21.Mensole a parete sotto il soffitto

Negli appartamenti piccoli bisogna sfruttare tutto lo spazio verticale. Lo spazio tra i mobili e la parete è probabilmente il più grande.

Per sfruttare al meglio questo spazio, è possibile installare delle mensole a muro sopra i mobili. In questo modo è possibile conservare tutti i libri, le foto e altri oggetti che non si usano quotidianamente.

22.Un tavolo stretto per creare una zona pranzo

Se non avete spazio sufficiente per un tavolo da pranzo, c’è un’altra soluzione. Prendete un tavolino stretto da mettere, ad esempio, sul retro del divano. In questo modo non solo si risparmia spazio, ma si può mangiare davanti a un film quando si è soli o si possono appoggiare le bevande in tutta sicurezza quando si è sul divano.

23.Stoccaggio tra i montanti della parete

Lo spazio tra i montanti della parete può essere facilmente sfruttato per trasformarlo in un deposito poco profondo. Si tratta di uno spazio di archiviazione ideale che può essere utilizzato in qualsiasi stanza del vostro appartamento dove la parete lo consente. Ad esempio, qui si possono riporre la scopa, il mocio e altri utensili domestici.

24.Mensole a muro ad angolo

Sono sicuro che troverete uno o più angoli della vostra casa che non vengono utilizzati. Un buon modo per sfruttare questo spazio sprecato è quello di installare scaffali ad angolo, come questo sistema di scaffali invisibili.

In questo modo, qualsiasi angolo della casa può essere trasformato in uno spazio di archiviazione.

25.Grandi specchi per ingrandire una stanza

Un grande specchio in una stanza è magico! Indipendentemente dalle dimensioni della stanza, ha il potere di creare un senso di spazio e di aggiungere più luce e luminosità nel punto in cui la si colloca. Se mettete uno specchio di grandi dimensioni in una delle vostre stanze, non potrete sbagliare: vi sembrerà più grande.

26.Un poggiapiedi convertibile per un maggiore spazio di riposo

Questo consiglio per risparmiare spazio è probabilmente uno dei migliori se avete in programma di avere ospiti.

Se davanti al divano c’è spazio per un poggiapiedi, prendetene uno che possa trasformarsi in un letto singolo, come questo. Basta rimuovere il coperchio e voilà, il vostro amico che ha bevuto troppo per tornare a casa avrà un posto comodo per dormire.

27.Un tavolino da caffè 2 in 1

È molto pratico avere mobili che assumono altre funzioni o che sono modulari per risparmiare spazio. Oltre ai tavolini da salotto, ci sono tavolini da caffè con sgabelli inclusi. La poltroncina o il poggiapiedi sono integrati e hanno un proprio posto. In alternativa, esistono anche tavolini con piano pieghevole, come questo.

28.Una parete divisoria scorrevole per ingrandire una stanza

Spesso gli appartamenti piccoli hanno troppe pareti divisorie e questo fa sembrare l’appartamento ancora più piccolo di quanto non sia in realtà. Prendete in considerazione l’installazione di una parete scorrevole, che potete far scorrere facilmente per ingrandire una stanza o dividerla in due.

29.Un pannello di controllo su una piccola parete

Con una stazione di controllo, tutta la famiglia può facilmente controllare il calendario, aggiornare la lista della spesa o annotare messaggi importanti. È il modo migliore per organizzare le attività di tutta la famiglia.

Non ha bisogno di spazio, basta crearne uno su una parete, come mostrato nella foto.

30.Una consolle stretta per il soggiorno

In un appartamento piccolo, è difficile trovare spazio per un tavolino davanti al divano. Per sostituirlo, la soluzione migliore è un tavolino stretto posizionato dietro il divano. In questo modo è possibile collocarvi le proprie esigenze, ma anche utilizzarlo per inserire piante, una lampada o una decorazione senza perdere spazio.

31.Una tenda divisoria per ambienti

Se i bambini condividono la stessa stanza, è bene utilizzare una grande tenda divisoria per separare gli spazi, mantenendoli aperti e ariosi.

Se vivete in un monolocale, questo è anche un buon modo per separare la camera da letto dal resto della stanza.

32.Una scrivania a muro pieghevole

Spesso abbiamo bisogno di un ufficio per lavorare ai nostri progetti o alle nostre passioni. Il problema è che in un appartamento piccolo è difficile trovare spazio per questo tipo di mobili, soprattutto se li si usa una o due volte alla settimana. Ma con una scrivania a muro pieghevole questi problemi non esistono più. È un ottimo modo per tenere il tavolo da pranzo libero dal disordine. Se siete interessati, ecco quello che vi consigliamo.

Inoltre, dispone di una lavagna per la creazione dell’articolo d’ordine, di cui ho parlato al punto 29.

33.La credenza

Non limitatevi mai alla funzione principale degli oggetti. Usate la vostra creatività per dare agli oggetti funzioni o ruoli aggiuntivi. Pochi pensano che una credenza come questa possa essere utilizzata in un luogo diverso dalla cucina, perché si trova nei reparti cucina dei negozi. Ma una credenza non è altro che un vassoio a tre livelli su ruote. Può quindi essere utilizzato per tutte le esigenze di stoccaggio e risparmiare spazio.

34.Un fasciatoio nascosto nell’armadio

Se la stanza è troppo piccola per i mobili, si può utilizzare un armadio per riporre i mobili per risparmiare spazio.

Rimuovete le ante e inserite all’interno dell’armadio un mobile a vostra scelta: una cassettiera, un fasciatoio o una scrivania. Poi mettete qualche scaffale ed ecco che avete ottimizzato molto spazio.

35.Un cassetto con ruote sotto il letto

Riporre le cose sotto il letto è probabilmente un trucco che tutti conoscono. Ma per organizzarli al meglio ed evitare che prendano polvere, è meglio utilizzare dei contenitori rotanti come questa scatola. Assicuratevi di misurare l’altezza del vostro letto!

36.Un’amaca da viaggio

Nella cameretta del bambino, ma questo vale anche per altre stanze, potete installare un’amaca in un angolo adatto al vostro appartamento.

Sarà l’ideale per riporre il disordine leggero dei vostri figli, ma anche il vostro.

37.Un comodino ad angolo

Per chi non ha spazio sufficiente in camera per un comodino, ecco una buona idea. Installate una mensola a muro nell’angolo accanto al letto. In questo modo è possibile collocare una lampada per la lettura, ricaricare il telefono e così via.

38.Un letto che si incastra nella parete

Un letto a parete può essere un letto pieghevole orizzontale o verticale. Questo tipo di modello ha semplicemente l’aspetto di un armadio e può essere installato in soggiorno, in camera da letto o anche in ufficio.

Questo innovativo mobile vi offre un vero e proprio letto singolo o matrimoniale, dandovi la possibilità di liberare la stanza quando non la utilizzate e quindi di risparmiare molto spazio.

39.Letti a castello a scomparsa

Una vera e propria soluzione salvaspazio per i bambini, questi letti a castello sono discreti e si adattano perfettamente a una cameretta, a un ufficio o persino a un corridoio. Come letto aggiuntivo o per l’uso quotidiano, sono facili da installare e da ripiegare e lasciano una stanza perfettamente ordinata una volta ripiegata la base.

40.Un letto a cassetta per riporre tutto

Un letto a cassetta consente di rimuovere rapidamente tutto ciò che non si vuole lasciare in giro. È sufficiente tirare la maniglia per inclinare il letto e accedere allo spazio sotto il materasso. Libri, cuscini, coperte o scatole di scarpe vengono dimenticati in fretta e restano al riparo dalla polvere.

41.Testiera con contenitore incorporato

Se la vostra camera da letto non è molto ampia e non avete spazio per un comodino e non volete averne uno angolato come al punto 37, potete realizzare una testiera con contenitore incorporato con questo tutorial.

Non è molto difficile e il risultato è molto soddisfacente.
fonte: https://www.18h39.fr

42.Costruire un soppalco

Il letto è uno degli elementi più ingombranti di una casa. Il modo più semplice per risparmiare spazio con il letto, se avete un’altezza sufficiente del soffitto, è installarlo in un soppalco. Se siete alla ricerca di ulteriori informazioni su questo argomento, vi invito a consultare questo articolo cliccando qui.

43.Un appendiabiti… con anelli! (Per cravatte, sciarpe, ecc…)

Per risparmiare spazio nel guardaroba, ma anche per organizzarlo meglio, potete utilizzare degli anelli, come quelli usati per le tende da doccia, appendendoli a una delle vostre grucce.

Poi appendete a ogni anello una cravatta, una sciarpa, una canottiera o un altro oggetto. In questo modo l’aspetto sarà molto migliore.

44.Divisori per scaffali

Per sfruttare al meglio lo spazio dell’armadio o del guardaroba, si possono fissare dei divisori ai ripiani. Questo trucco è molto utile anche per gli appartamenti più grandi, soprattutto se si hanno bambini. In questo modo, i vestiti rimarranno al loro posto e si sgualciranno meno.

45.Mettere via i vestiti come Marie Kondo

Questa regina giapponese del riordino ha fatto del riordino il suo mestiere. Dalla cucina al bagno, senza dimenticare la camera da letto, l’autrice dà i suoi consigli su come organizzare la casa in modo efficiente.

Vi consigliamo di consultare il nostro articolo dedicato a questa regina del riordino cliccando qui. Imparerete molto da lei!

46.Coperte per riporre coperte e piumini

Ogni anno, quando si cambia il piumino, è necessario avere uno spazio per riporlo. Il problema è che occupa molto spazio. Per ridurre al minimo l’ingombro, potete riporre piumoni, coperte e lenzuola in federe o acquistare coperture sottovuoto come questa.

47.Creare scomparti di cartone

Per organizzare meglio i cassetti e risparmiare spazio, prendete dei pezzi di cartone, ad esempio da una scatola di scarpe.

Poi usateli per creare degli scomparti nei cassetti e riporre la vostra lingerie, ad esempio. Vedrete che tutto sarà meglio organizzato e lo spazio sarà ottimizzato.

48.Catena di plastica per appendere le grucce

Se il vostro armadio non ha abbastanza appendini perché non c’è abbastanza spazio. È possibile utilizzare una catena di plastica e appenderla a una gruccia. In questo modo è possibile appendere più grucce alla catena. Naturalmente, più lunga è la catena, più se ne possono mettere, l’unico limite è l’altezza dell’armadio.

49.Appendere le scarpe

Se siete sommersi dalle innumerevoli paia di scarpe, prendete in considerazione l’idea di appenderle alle aste per doccia che avete precedentemente installato all’esterno o all’interno dell’armadio.

Potete anche appendere le vostre scarpe appuntandole sulle grucce dei pantaloni o utilizzare degli organizer per scarpe appese.

50.L’asta multiuso

Con l’idea di sfruttare meglio lo spazio verticale, potete collocare le aste in punti strategici della casa e appendervi ciò che volete, come secchi o cestini che possono contenere i giocattoli dei vostri bambini o le piante. In alternativa, al posto dell’asta metallica, si può utilizzare un pezzo di legno come nell’immagine sottostante.

51.Utilizzate bene tutti gli spazi

A volte, con qualche piccola modifica, è possibile ottimizzare lo spazio disponibile in un armadio.

Per esempio, fissando delle mensole ai lati, in modo da utilizzare uno spazio che altrimenti sarebbe vuoto.

52.Giocare con le luci

Per creare un senso di volume, giocate con le luci. Evitare le luci alogene troppo potenti.
Aumentate l’altezza delle fonti di luce: posizionate le lampade sul pavimento, a metà altezza e terminate con una lampada da terra o una lampada su un armadio.

53.Giocare con i colori

Optate per la coerenza. In altre parole, evitare gli scontri di colore. Mantenere gli stessi colori in tutto l’appartamento.

In questo modo lo spazio sembrerà più grande. Questo vale anche per i mobili. Suonate tono su tono, in modo da non essere soffocati da loro. Ad esempio, evitare di installare mobili in wengé su pareti chiare. Pensate anche all’utilizzo di rivestimenti diversi per i pavimenti. Passare dalla moquette al parquet crea un’impressione di diversità e quindi di spazio.

Pubblicità

Potrebbe interessarti