Zeppole di San Giuseppe al forno: ricetta facile e veloce

zeppola di San Giuseppe

Per la festa del papà è ormai tradizione preparare e gustare questi dolci squisiti, originari della Campania, ripieni di crema pasticcera e coronati da amarene sciroppate. Ogni 19 marzo e per tutto il periodo precedente e successivo a questo giorno, bar e pasticcerie esibiscono queste fantastiche zeppole di San Giuseppe: fritte e al forno!

Vediamo subito quali sono gli ingredienti e gli step da seguire per prepararle al forno:

Prepariamo l’impasto…

Cominciamo preparando la pasta choux per circa 4 zeppole: servono 4 uova, 150 g di farina 00, 45 g di burro, 1 pizzico di sale fino e 250 ml di acqua. In un pentolino, facciamo sciogliere il burro e l’acqua a fuoco lento e aggiungiamo poi la farina mescolando con vigore per evitare la formazione di grumi. Quando l’impasto avrà raggiunto una buona consistenza e avrà assunto circa la forma di una palla, potremo toglierlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare.

E ora arriva il difficile, quindi attenzione: è il momento di incorporare le uova, precedentemente sbattute in una ciotolina a parte, un po’ alla volta. Aggiungiamo poi il sale e lavoriamo l’impasto fino a quando non avrà raggiunto una nuova consistenza omogenea, senza grumi. A quel punto potremo trasferire il composto in una sac-à-poche con bocchetta stellata e creare la forma delle zeppole su una teglia foderata di carta forno. Le zeppole andranno poi cotte in forno ventilato preriscaldato a 200 gradi circa per 25 minuti. Allo scadere del tempo apriamo leggermente lo sportello del forno.

… e la crema per farcitura e decorazione

Mentre aspettiamo la cottura dell’impasto, possiamo dedicarci alla preparazione della crema pasticcera con cui farciremo le nostre adorate zeppole. Cominciamo! Servono: 200 g di latte intero, 20 g di amido di mais, 2 tuorli, 70 g di zucchero, 50 g di panna fresca liquida, scorza di limone e 1 bustina di vanillina.

In un pentolino uniamo latte, panna e vanillina, portando il tutto quasi a bollore. In un’altra ciotola poniamo invece i 2 tuorli e lo zucchero, mescolando energicamente con una frusta. Aggiungiamo l’amido di mais e continuiamo a mescolare fino all’ottenimento di un composto uniforme su cui verseremo il latte a piccole dosi e continuando sempre a mescolare. A questo punto, trasferiamo nuovamente il tutto nel pentolino e cuociamo a fuoco basso fino a far addensare la crema. Infine, trasferiamo la crema in una ciotola, copriamola con la pellicola e lasciamola raffreddare.

Una volta farcite le nostre zeppole di San Giuseppe al forno, possiamo decorarle. Con la sac-à-poche creiamo un ciuffo di crema al centro di ogni zeppola, vi aggiungiamo 2 o 3 amarene e terminiamo con una bella spolverata di zucchero a velo. Ora non resta che impiattare e servire, buon appetito!

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!

Advertisement

Potrebbe interessarti