Ricetta torta di Natale

Siete stufi dei soliti dolci natalizi? Biscotti, pandori, panettoni e zabaione sono sempre stati presenti in chiusura dei vostri pranzi e cene di Natale, ma ora volete cambiare? Ecco tre ottime ricette che faranno al caso vostro. Si sa, in un menù natalizio il dolce non può mai mancare. Addolcire il palato molte volte è proprio quello che serve. Nonostante le quantità di cibo già mangiate durante il pasto si è soliti lasciare un piccolo spazietto proprio per chiudere in bellezza.

Le torte natalizie si possono fare in vari modi, qua ve ne proponiamo tre.

Torta al pan di Spagna: semplice e morbidissima ma sempre apprezzata

Per realizzare la nostra torta con base di pan di Spagna servono 5 uova che vanno montate assieme a 120 grammi di zucchero. Poi aggiungere la farina a più riprese. Una volta ottenuta una consistenza omogenea grattugiamo la buccia di mezzo limone e la inseriamo. Un consiglio per questo passaggio è di non grattugiare la parte bianca del limone sottostante la buccia perché è amara. Alcune versioni per adulti prevedono anche un bicchierino di Cointreau o di Grand Marnier aggiunti durante la preparazione, liquori usati per renderla più gustosa. Successivamente l’impasto va posto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Potete scegliere la forma della tortiera che più vi piace. Dopodiché bisogna infornare la torta nel forno preriscaldato a 160 gradi per almeno 45 minuti. Una volta pronta possiamo decorarla con ciò che preferiamo: panna montata e crema sono un classico ma si può lasciare ampio spazio alla fantasia.

Torta al cioccolato: per mettere d’accordo adulti e bambini

Per questa torta natalizia al cioccolato, sono necessari 150 grammi di cioccolato fondente e 60 grammi di cioccolato al latte. Spezzettati i cioccolati a mano o con l’aiuto di un coltello, vanno uniti a 150 grammi di burro e fatti sciogliere sul fuoco a bagnomaria. Sbattiamo poi 4 uova in una ciotola abbastanza grande alle quali si uniscono 150 grammi di zucchero e 150 grammi di farina setacciata. Insieme inserire anche un cucchiaio di lievito vanigliato. Una volta uniti questi ingredienti è il momento di aggiungere il cioccolato fuso mescolando e amalgamando bene il tutto. Se piacciono aggiungere anche dei canditi o della cannella. Ideale sarebbe avere uno stampo a forma di stella cometa o di albero di Natale in cui versare il composto. Se non li abbiamo si può usare anche uno stampo rotondo e sarà poi con la decorazione che la potremo rendere ancora più natalizia. Versiamo il composto nello stampo scelto avendolo prima imburrato e inforniamo a 180 gradi per 30 minuti. Una volta raffreddata decoriamo a piacimento.

Torta a forma di Babbo Natale: per una conclusione di pasto magica

Per la preparazione di questa torta con il volto di Babbo Natale preriscaldiamo il forno a 180 gradi e nel frattempo iniziamo unendo in una scodella 4 uova e 4 tuorli, a 150 grammi di zucchero. Montiamo il composto dopo averlo scaldato a bagnomaria. In seguito aggiungere 150 grammi di farina, 50 grammi di burro fuso e buccia d’arancia grattugiata. Mettiamo poi tutto l’impasto, dopo averlo bene amalgamato, in uno stampo rotondo per torte. Lo stampo va sempre imburrato e infarinato in modo tale da non far attaccare la torta. Mettiamo la torta in forno per 30 minuti. Quando la sarà cotta la sforniamo e la lasciamo raffreddare. Una volta raffreddata montiamo 200 grammi di panna e con essa disegniamo i la barba e i baffi del nostro Babbo Natale. Per gli altri dettagli come gli occhi o il capello possiamo utilizzare la pasta di mandorle colorata. Sicuramente i bambini ameranno moltissimo questa torta.