Roselline di mele, facili e low cost

roselline di mele

Le roselline di mele sono semplici e veloci, gli ingredienti sono facilissimi da reperire e la loro forma delicata soddisferà chi non disdegna l’attenzione all’estetica e alla precisione oltre al gusto.

Le mele arrotolate in questa forma inusuale hanno fatto la loro comparsa tra le ricette più amate in un baleno e hanno conquistato tutti con il loro sapore genuino e fresco. Piccole rose, con un cuore di marmellata di albicocche e pasta sfoglia fragrante pronte all’assaggio.

Il processo di taglio e cottura delle mele deve essere eseguito molto attentamente per ottenere delle rose perfette. Il segreto è conservare la buccia (che fa anche molto bene), per regalare croccantezza e il classico colore rosso dorato intorno ai “petali”.

In alternativa alla marmellata potete usare del formaggio cremoso spolverizzato con dello zucchero.

Vediamo quindi come realizzare questa ricetta in modo ottimale, partendo proprio da ingredienti di qualità e da piccoli strumenti che ci faciliteranno di molto il lavoro!

Continua per la ricetta>>>

Gli ingredienti per le roselline di mele

Per realizzare le roselline serviranno: 2 mele qualità Fuji (rimangono più croccanti, ma anche le Royal Gala andranno benissimo), due pacchi di pasta sfoglia già pronta, oppure circa 400 grammi se la realizzate voi, marmellata di albicocche quanto basta, una noce di burro, zucchero a velo e zucchero di canna.

mele fuji

L’articolo prosegue nella prossima pagina>>>

Il taglio e la cottura delle mele

Tagliare le mele è la parte più delicata di questa ricetta, la mandolina che userete dovrebbe riuscire a fare fette di 2 millimetri di spessore, se troppo sottili le fettine in cottura si spappoleranno. Se non avete questo strumento potete usare un coltello. Mettete una noce di burro in una padella e fate cuocere le fettine di mela per qualche minuto, poi spegnete il fuoco e fatele raffreddare.

mele

L’articolo prosegue nella prossima pagina>>>

Creare le roselline di mele

Stendete i fogli di pasta e ricavate delle strisce di circa 5 centimetri di spessore, aggiungete una spennellata di marmellata di albicocche e adagiate le fettine di mele in fila lungo il bordo esterno della striscia di pasta, sovrapponendole. Una volta conclusa una fila, ripiegate l’altro lato della pasta sulle mele e iniziate ad arrotolare per formare le rose.

confettura albicocche

L’articolo prosegue nella prossima pagina>>>

Ultimo passo

In uno stampo da muffin stendete in ogni stampino un velo di burro morbido e aggiungete un pizzico di zucchero di canna per evitare che l’acqua delle mele renda difficile il processo di estrazione delle roselline.

Accendete il forno a 170 gradi e lasciate cuocere per circa 40 minuti (a forno già caldo).

rose di mele

L’articolo prosegue nella prossima pagina>>>

Il risultato

roselline di mele

La frutta allunga tanto il tempo di cottura e bagna la pasta sfoglia, per questo motivo potrebbe volerci un po’ di più per assaporare i dolci. Se dovete prolungare la cottura usate un foglio di carta stagnola sulle mele in modo che non si brucino in superficie. Rimuovetele dallo stampo ancora tiepide!

Se vi è piaciuta questa ricetta condividetela con gli amici su Facebook!

Pubblicità

Potrebbe interessarti