10 ricette con i carciofi: i piatti più sfiziosi e prelibati

ricette-carciofi

I carciofi sono una tra le verdure più versatili che si possono impiegare in cucina e sono estremamente diffusi lungo tutto il nostro territorio. Si prestano a moltissime ricette e sono perfetti sia come contorno che come protagonisti assoluti delle nostre preparazioni. Possono anche essere cotti in parecchi modi, da una semplice passata in padella con un filo d’olio, fino ad una buonissima frittura in pastella che li rende molto appetibili per i bambini!

Queste 10 preparazioni che andremo a scoprire sono quelle che ne esaltano maggiormente il gusto utilizzandoli come protagonisti dei nostri piatti. Però, prima di iniziare con le ricette è importante ricordarsi di pulire correttamente i carciofi!

Per pulirli non dovremo far altro che tagliare ogni punta, strappando poi il gambo del carciofo. Procediamo a rimuovere le foglie esterne che ci sembrano troppo dure o rovinate, così facendo avremo ottenuto il “cuore” del carciofo. Aiutandoci poi con un cucchiaino, rimuoviamo la parte filamentosa centrale e mettiamoli in ammollo in acqua e limone, in modo da evitare che si anneriscano.

Scopriamo assieme 10 ricette con i carciofi!

1) Carciofi ripieni

Tra le ricette con i carciofi questa è una di quelle che ne esalta maggiormente il gusto! I carciofi ripieni sono ottimi sia come antipasto che come secondo piatto o contorno. Occupiamoci subito del ripieno, creando un composto con circa 10 cucchiai di pangrattato, 2 di Parmigiano grattugiato, 1 spicchio d’aglio tritato e prezzemolo. Aggiungiamo sale e olio e mischiamo per ottenere un composto sabbioso. Riempiamo i carciofi precedentemente puliti e scolati fino a coprire l’incavo. Disponiamoli in una casseruola e aggiungiamo un dito d’acqua, sale e un filo d’olio e facciamoli cuocere per circa 30 minuti a fiamma bassa con un coperchio.
Volendo potremmo fargli fare ancora 5 minuti al grill, per renderli belli dorati e croccanti.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

2) Finger food con carciofi, brie e culatello

Se stiamo cercando una ricetta con i carciofi semplice e veloce, ma veramente gustosa, eccola qui! Ottimo in un tagliere di antipasti o come pranzo molto rapido, questo finger food ti stupirà. Innanzitutto, tagliamo i carciofi in 4 parti, avendo cura di non sceglierne di troppo grossi. Disponiamoli in una teglia da forno con mezzo bicchiere d’acqua e mezzo di vino bianco, pepe, sale e olio. Copriamo con la carta stagnola e lasciamoli cuocere per 40 minuti a 170 gradi. Una volta cotti, disponiamoli su un piatto, guarnendo con un pezzo di formaggio brie e una fettina di culatello. A piacere, possiamo anche aggiungere una spolverata di pepe prima di servire.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

3) Risotto carciofi e gamberi

Questo risotto è una delle ricette con i carciofi che ne esalta a pieno il gusto abbinandoli ad un ingrediente con cui si accompagnano perfettamente, i gamberi! Cominciamo proprio da questi, tagliandoli a rondelle e cuocendoli in padella assieme ad un filo d’olio, salvia e erba cipollina. Aggiungiamo una spolverata di farina, mezzo bicchiere di vino bianco e un bicchierino di brandy, lasciandoli poi andare per 15 minuti circa. Rosoliamo in padella i carciofi puliti e tagliati a fettine con una noce di burro. Prepariamo il risotto e dopo 10 minuti di cottura aggiungiamo carciofi e gamberi facendo andare tutto assieme.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

4) Passato di carciofi e broccoli

Il passato di carciofi e broccoli è un primo piatto buonissimo, con delle ottime proprietà detox per il nostro corpo! Per prepararlo, puliamo 500 g di broccoli, 2 carciofi, 1 costa di sedano e 1 patata grossa, utilizzando gli scarti per preparare un brodo vegetale. A piacere possiamo anche aggiungere 1 carota e 1 cipolla, condendo con un po’ di sale e pepe. In un tegame scaldiamo un filo d’olio e aggiungiamo uno scalogno tritato, quando sarà dorato aggiungiamo tutta la verdura e il brodo, avendo cura di non coprire le verdure. Cuciamo per 20 minuti o comunque fino a quando le verdure ci sembrano ben morbide e frulliamo il tutto. Volendo, prima di servire il piatto, potremmo anche aggiungere qualche crostino di pane, guarniamo con un filo d’olio e sale.

ricette-con-carciofi

5) Tortelloni con carciofi e formaggio

Preparare i tortelloni in casa è un procedimento piuttosto semplice, ma che ci garantirà un piatto davvero prelibato che farà felici sia i piccoli, che i grandi! Prepariamo la pasta fresca mischiando 400 g di farina, 4 uova e sale, lasciando poi riposare l’impasto per 30 minuti. Nel frattempo, prepariamo il ripieno! In un tegame cuociamo 6 carciofi e 1 cipolla, con una noce di burro e 2 cucchiai d’acqua, tritando il tutto quando saranno cotti. In un pentolino sciogliamo un’altra noce di burro, uniamo 30 g di farina e mezzo litro di latte una volta che la farina sarà dorata e ben amalgamata al burro, lasciando cuocere per 20 minuti. Uniamo questo composto ai carciofi e aggiungiamo 3 uova e 1 cucchiaio di formaggio grattugiato. Tiriamo la pasta e creiamo i tortelloni farcendoli con il ripieno, ed ecco fatto!

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

6) Lasagna al carciofo

Le lasagne sono un piatto tradizionale della nostra cucina e possono essere abbinate e composte pressoché con ogni ingrediente. Per questa ricetta con i carciofi dovremo procurarci la pasta per lasagne, o prepararla noi a mano, in base al tempo che abbiamo a disposizione! Sbollentiamo i carciofi tagliati a fettine per qualche minuto e poi rosoliamoli in padella con un po’ di burro. In una terrina mischiamo 500 g di ricotta, 500 ml di besciamella, 50 g di formaggio grattugiato, 150 g di prosciutto tritato e panna per legare il composto e renderlo cremoso. Ora possiamo comporre a nostra lasagna! Imburriamo una pirofila e distribuiamo la pasta sbollentata, adagiamo uno strato di besciamella, nuovamente la pasta e 1 strato di carciofi, andiamo avanti così fino a riempire la pirofila. Inforniamo a 180 gradi per 45 minuti.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

7) Merluzzo con carciofi fritti

Questa ricetta con i carciofi è rapidissima da preparare, richiede pochi ingredienti e metterà d’accordo sia i grandi che i piccoli in casa! Per preparare il merluzzo con i carciofi fritti dovremo innanzitutto occuparci de pesce, pulendolo all’occorrenza e cuocendolo 5 minuti al vapore. Tagliamo i carciofi a listarelle e friggiamoli nell’olio d’arachidi per poi metterli un attimo da parte. Ora scaldiamo una padella finché non diventa veramente molto calda e appoggiamo i filetti di merluzzo per pochi secondi da un solo lato. Adagiamolo nel piatto sul lato più croccante e cospargiamolo con i carciofi fritti, aggiungiamo un filo di sale ed è pronto per essere servito!

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

8) Insalata salmone e carciofi

Il carciofo è una pietanza che si adatta molto bene anche al consumo da freddo, un buon esempio è questa insalata, che lo vede come accompagnamento al salmone. Dovremo innanzitutto bollirli ed attendere che si raffreddino, per poi tagliarli come preferiamo. Per il salmone potremo optare per quello abbattuto, adatto per il consumo crudo, oppure cuocerlo e attendere che si raffreddi. Aggiungiamo al salmone e ai carciofi 1 arancia tagliata a pezzettini, 1 mozzarella e a piacere della valeriana con un po’ di mais.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

9) Carciofi al forno

Parlando di carciofi, non si può non citare un paio di ricette di contorno, da abbinare alle pietanze che preferiamo! I carciofi al forno sono veramente sfiziosi e richiedono poco tempo! Innanzitutto, sbollentiamo i carciofi, poi disponiamoli su una teglia dopo averli tagliati a metà. Mischiamo 50 g di pangrattato, 40 g di pecorino grattugiato e prezzemolo tritato, che andremo a distribuire sui carciofi. Guarniamo con un filo d’olio e inforniamo finché non diventa dorato, magari utilizzando la funzione grill del forno. Questo contorno si adatta molto bene sia al pesce che alla carne, soprattutto arrosto.

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

10) Carciofi fritti in pastella

Se vogliamo rendere i carciofi molto appetitosi, soprattutto per i bambini, potremmo friggerli dopo averli passati in pastella. Sbattiamo 2 uova con 50 g di formaggio, 40 g di farina e un filo di pepe e mettiamolo un attimo da parte. Sbollentiamo i carciofi tagliati a spicchi per 5 minuti, scoliamo e lasciamoli sgocciolare. Quando si saranno raffreddati, passiamoli nella pastella e friggiamoli in abbondante olio d’arachidi. Asciughiamoli con un po’ di carta assorbente, saliamoli e serviamoli!

ricette-carciofi
Foto: Shutterstock

Leggi anche:

Se sei curioso di provare qualche nuova ricetta a Natale, eccotene alcune originali e molto gustose!

Qui, invece, trovi 10 ricette gustose per far apprezzare i broccoli anche ai bambini!

Infine, se stai cercando qualche spunto per preparare le melanzane, guarda qui!

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!

Foto sopra: Shutterstock

Advertisement

Potrebbe interessarti