Ricette con le castagne: i migliori piatti dai primi ai dolci

ricette-castagne

Le castagne sono un prodotto tipico del nostro territorio. Spesso vengono fatte al fuoco, bollite o in forno, ma si adattano perfettamente a parecchie preparazioni! In commercio si trovano fresche, secche, glassate, sotto forma di farina e si adattano sia a piatti dolci che salati.

Storicamente si trovano testimonianze delle castagne già negli scritti di Ippocrate che ne esaltò i valori nutritivi. Non fu l’unico, si trovano riferimenti anche negli scritti di Virgilio e Plinio il Vecchio. Quest’ultimo fu il primo a sperimentarle in campo culinario, definendole “più buone se tostate”, ma anche “una sorta di surrogato del pane durane il digiuno”.
Intorno al ‘900 divennero alimento fondamentale per le popolazioni montane italiane. Utilizzate soprattutto come sostituto al pane fatto con la farina bianca, molto costosa all’epoca.

Insomma, seppur per molti parlando di castagne si parla inevitabilmente di caldarroste, queste si possono adattare in tantissimi modi all’interno delle nostre cucine. Dagli gnocchi, passando per le lasagne e arrivando fino a torte e creme dolci, le ricette con le castagne sono davvero tante e tutte buonissime!

Ma scopriamo assieme le 10 migliori ricette con le castagne!

1) Castagne al forno

Una delle migliori ricette con le castagne è tanto semplice, quanto veloce. Si tratte delle castagne al forno, gustosa riproduzione delle apprezzatissime caldarroste. Non dovremo far altro che incidere la buccia delle castagne e metterle a mollo per un paio d’ore. Basterà poi infornarle a 180 gradi per 30 minuti circa ed ecco fatto!
Una buona variante di questa ricetta consiste nello sbucciarle tutte una volta cotte, per poi ricoprirle di cioccolato sciolto a bagnomaria. Bisognerà attendere che il cioccolato si solidifichi nuovamente, i bambini ne saranno ghiotti!

ricette-castagne-forno

2) Castagne caramellate

Chi non ha mai mangiato un marron glacé? Ovviamente riprodurli esattamente in casa sarebbe piuttosto lungo e difficile, ma esiste un’alternativa abbastanza semplice ed altrettanto buona. Dovremo procedere alla bolitura delle castagne, per poi pulirle una volta cotte. In un pentolino facciamo sciogliere circa 300 g di zucchero in 150 ml di acqua, per poi inserire anche le nostre castagne. Mescoliamo e disponiamole su un foglio di carta da forno finché non si saranno raffreddate.

ricette-castagne-glassate
Fotogramma canale Youtube: Cocinando Juntos, CASTAÑAS GLASEADAS O MARRONS GLACÉS

3) Frittelle di castagne

Un’altra ricetta con le castagne che farà impazzire i più piccoli, ma anche i grandi, sono le frittelle! In questo caso specifico dovremo però ricorrere alla farina di castagne, che può essere fatta in casa macinando quelle essiccate. Mischiamo 200 g di farina di castagne, 50 g di zucchero di canna, 1 cucchiaio di cacao e 1/2 bustina di lievito per dolci. Aggiungiamo poi 250 ml di acqua tiepida e, a piacere, pinoli, uvetta o anche pezzettini di castagne bollite. In una padella unta versiamo un cucchiaio di impasto per volta finché non lo avremo esaurito.

ricette-castagne-frittelle

4) Gnocchi di castagna e zucca

Dopo aver visto qualche ricetta con le castagne rapida e semplice, vediamo ora un paio di primi piatti! Uno tra i più buoni sono gli gnocchi di castagne e zucca, originari della Val d’Ossola e quindi detti anche all’ossolana. Non dovremo far altro che lessare 130 g di castagne, 500 g di zucca e 500 g di patate per poi schiacciare tutto assieme. Aggiungiamo 1 tuorlo d’uovo, 100 g di farina 00, 60 g di pangrattato, sale e noce moscata a piacere. Con l’impasto formiamo degli gnocchetti che andremo poi a bollire finché non verranno a galla. Per renderli ancora più buoni passiamoli pochi minuti in una padella con del burro sciolto prima di servirli.

ricette-castagne-gnocchi

5) Lasagna con castagne, radicchio e speck

Tra le ricette con le castagne viste fino a questo punto questa è senz’altro una delle più lunghe, ma non dobbiamo farci scoraggiare, non c’è nulla di troppo complesso! Per fare queste buonissime lasagne cominciamo a far bollire le castagne per circa 40 minuti, tagliando nel frattempo lo speck e il radicchio. Saltiamo quest’ultimo in una padella in cui avremo fatto dorare un paio di teste di scalogno tritate, per una decina di minuti.
Peliamo le castagne e passiamole in un passaverdure. Nel frattempo, portiamo a bollore del latte intero con un po’ di noce moscata e aggiungiamo il purè di castagne. Cuociamo la crema per circa 6/7 minuti e costruiamo le lasagne come faremmo normalmente! Mettiamo tutto in forno ed ecco fatto!

ricette-castagne-lasagna

6) Vellutata di castagne, porcini e guanciale

Un altro ingrediente tipico del nostro territorio sono i funghi, questi si abbinano molto bene alle castagne. Per fare la vellutata di castagne, porcini e guanciale iniziamo preparando il brodo vegetale che lasceremo un attimo da parte. Puliamo le castagne che avremo fatto bollire e mettiamole in una pentola con un filo d’olio. Ricopriamole con il brodo vegetale e lasciamole sul fuoco aggiungendo brodo all’occorrenza. Passiamo in padella i funghi con un filo d’olio e facciamo lo stesso con il guanciale. Con un frullatore ad immersione frulliamo le castagne fino ad ottenere una crema che passeremo in un colino direttamente nel piatto. Aggiungiamo i funghi e il guanciale ed ecco fatto, avremo ottenuto la nostra vellutata!

ricette-castagne-vellutata

7) Torta salata con le castagne

La torta salata è un ottimo modo per arrangiare diversi ingredienti in una portata unica ma semplice e rapida da preparare. Per questa torta non dovremo far altro che disporre le castagne, la bietola e lo stracchino sulla pasta sfoglia. Guarniremo poi con un composto fatto con le uova sbattute, lo speck, il parmigiano e un po’ di latte. Cuociamo in forno e in poco più di mezz’ora avremo preparato a nostra torta salata con le castagne!
Dopo aver visto alcune ricette con le castagne salate, passiamo ora ai dolci, pietanze perfette per esaltare il sapore di questo ingrediente!  

ricette-castagne-torta-salata

8) Marmellata di castagne

Una delle migliori ricette dolci con le castagne è la marmellata! Prima di tutto, ricordiamoci che è importante sterilizzare accuratamente i barattoli facendoli bollire in acqua per almeno 30 minuti. Per fare la marmellata di castagne facciamone bollire 1 kg per almeno 1 ora. Puliamole, privandole anche della pellicina marrone e passiamole in un passaverdure o frulliamole. In una pentola facciamo uno sciroppo con 650 g di zucchero e 180 ml di acqua cucinandoli per una decina di minuti. Aggiungiamo le castagne allo sciroppo e lasciamo cucinare per almeno 30 minuti.
Può essere consumata sul pane o sulle fette biscottate, impiegata per una crostata o altri dolci, ma anche conservata dopo averla chiusa ermeticamente facendo bollire il barattolo!

ricette-castagne-marmellata

9) Ciambella di castagne

La ciambella è un dolce sempre molto apprezzato dai più piccoli! Fare una ciambella di castagne è piuttosto semplice, ed anche in questo caso avremo bisogno della loro farina! Creiamo un composto liscio con 4 uova, 180g di zucchero, un pizzico di sale, vaniglia, 130 g di olio d’oliva e 100 g di latte intero. A questo uniremo poi 150 g di farina di castagne, 200 g di farina 00 e 16 g di lievito in polvere mischiati assieme. A piacimento potremmo anche unire dei pezzetti di castagne o delle gocce di cioccolato all’interno dell’impasto. Inforniamo a 170 gradi per circa 50 minuti ed avremo ottenuto la nostra ciambella!

ricette-castagne-ciambella

10) Crostata di crema di castagne

L’ultima ricetta con le castagne che andremo a vedere è una delle più buone! Dentro alla crostata useremo la crema di castagne che potrà essere anche gustata così com’è, spalmata sul pane o impiegata in altri dolci. Per fare questa crema dovremo lasciar bollire le castagne per circa 15 minuti per poi pulirle. Passiamole in un passaverdure o in uno schiacciapatate per ottenere un composto sabbioso. A questo punto sciogliamo 25 0g di zucchero in 260 ml di acqua a fuoco medio, unendo dopo 10 minuti le castagne. Lasciamo cuocere per 1 ora girandolo ogni tanto. Ora basterà guarnire la pasta frolla disposta nella tortiera con la crema di castagne per poi infornare a 180 gradi per circa 45 minuti.

ricette-castagne-crostata

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!

Leggi anche:

Oltre a queste 10 ricette con le castagne, hai mai assagiato il Montblanc? Ecco come farlo!

La crema di castagne si abbina molto bene anche a questa carrot cake light e vegana, segui la ricetta!

Sapevi che la scelta del miele andrebbe fatta tenendo conto di alcune caratteristiche? Le puoi trovare qui!

Advertisement

Potrebbe interessarti