Insalata di mare fatta in casa ricetta

Non è esattamente il contorno più economico che si possa preparare, ma sicuramente l’insalata di mare è un piatto davvero ottimo, anche a livello nutrizionale, non solo d’estate quando l’odore di salsedine è nell’aria.

L’esigenza è quella di gustare del buon pesce in un modo veloce ma goloso lasciando spazio anche ad altre portate. L’insalata di mare stuzzica l’appetito ed è adatto a tutte le situazioni: dal pranzo raffinato in veranda, a una cena più casual con gli amici, insomma, questa portata accontenta tutti.

Il bello dell’insalata di mare è poter sperimentare e personalizzare il pesce e i molluschi da inserire nella ricetta, scatenando la fantasia.

Gli ingredienti dell’insalata di mare

Gli ingredienti per preparare l’insalata di mare sono: 1/2 kg di calamari già eviscerati, 1/2 kg di seppie già eviscerate, 1/2 di cozze senza guscio, 1/2 di gamberetti sgusciati, 1 spicchio d’aglio, 1 carota, 1 gambo di sedano, olio, sale, prezzemolo, pepe rosa (o pepe normale se non si trova), 1 limone.

Gli ingredienti sono tarati per 4 persone ma possono variare in base ai gusti e alle esigenze.

Preparazione

Per prima cosa, si devono lessare le seppie e i calamari interi per circa 10 minuti. A cottura ultimata, togliere i molluschi dall’acqua con una schiumatrice, scolarli bene e tagliarli a striscioline.

Il passo successivo è quello di sbollentare le cozze e i gamberetti sgusciati, per circa 2 minuti nella stessa acqua in cui sono stati precedentemente cotti i molluschi. Fatto questo, è possibile mettere in una insalatiera calamari, seppie, cozze e gamberetti spremendo il limone e settacciando il succo prima di versarlo sul pesce. Poi, è necessario lasciare a marinare il tutto per circa 5 minuti.

Nel frattempo, è necessario tagliare a dadini carota e sedano e aggiungerli ai molluschi, precedentemente ben scolati dal succo di limone, e poi aggiungere lo spicchio d’aglio pulito (lasciandolo intero in modo che chi non gradisce lo possa facilmente togliere) l’olio extravergine, il prezzemolo, un pizzico di pepe e di sale. A questo punto, basta mescolare molto bene e servire su delle foglie di lattuga molto grandi e degli spicchi di lime sul lato del piatto. Buon appetito!

Leggi anche:

Come preparare una frittura di pesce da leccarsi i baffi

Come preparare delle ottime linguine allo scoglio: la ricetta tradizionale

Ricetta: tartare di tonno rosso o di salmone con yogurt, zucchine e mela