spaghetti zucca

Sono tantissime le ricette che si possono cucinare con la zucca, ma forse non tutti sanno che oltre a risotti, vellutate, ecc., un ottimo piatto è anche la pasta con la zucca. Tra le altre cose, si tratta di un piatto molto facile da eseguire: basta una confezione di spaghetti, scalogno, un pezzo di zucca, rosmarino e panna da cucina.

La ricetta dei fusilli con la zucca: i primi passaggi

Innanzitutto, è necessario rimuovere dalla zucca la buccia, tutti i semi e i filamenti interni per poi tagliarla a cubetti.

Il secondo passaggio riguarda lo scalogno che deve essere tritato e soffritto leggermente con dell’olio in una pentola di medie dimensioni.

Non appena lo scalogno inizia a sfrigolare e ad appassirsi si possono mettere nella pentola i cubetti di zucca insieme a un bicchiere d’acqua, sale, pepe e un rametto di rosmarino intero. La fiamma deve essere media e di tanto in tanto bisogna mescolare il tutto. Mentre la zucca si cuoce è possibile mettere sul fornello una pentola con dell’acqua per cucinare gli spaghetti.

Il tempo di cottura della zucca varia dai 15 ai 20 minuti, è importante prestare attenzione: affinché la zucca non si “attacchi” alla pentola è necessario badare che non si “asciughi”, che resti umida. A fine cottura togliete il rametto di rosmarino.

Ultimare il piatto di fusilli alla zucca

Una volta che l’acqua nella pentola per la pasta bolle versate un cucchiaino da caffè di sale e gli spaghetti. Scolate la pasta un minuto prima della fine del tempo di cottura riportato sulla confezione di pasta. Dopo, metteteli dentro la pentola in cui si trova la zucca e, se avete spento la fiamma perché la zucca era pronta, riaccendete il fornello mantenendo la fiamma bassa, versate la panna da cucina e mescolate il tutto per circa un minuto in modo da ultimare la cottura degli spaghetti. Impiattate e, se volete, usate come ornamento qualche fogliolina di salvia per abbellire il piatto.

Foto in alto: Shutterstock