Pancake salati zucchine e carote per un brunch salato

I pancake sono frittelle americane famose per le colazioni golose, abbinati ad una cascata di sciroppo d’acero. Quello che però spesso non viene considerato è che l’impasto dei pancake è realizzabile anche in versione neutra e quindi orientabile anche ad una scelta salata.

Una volta trovate le giuste proporzioni tra latte, farina e uova, esse possono essere utilizzate per arricchire ogni sorta di verdura, come anche frutta, e realizzare così una ricetta completamente nuova.

La differenza sostanziale tra quelli salati e quelli dolce è l’aggiunta di sale o di salsa di soia e la sostituzione della frutta con la verdura.

La proposta salata di cui parliamo è l’abbinamento di zucchine e carote. Gusti delicati e tendenzialmente dolci che si sposano perfettamente con un impasto di natura zuccherina.

Un abbinamento che poi permetterebbe di condire ottimamente questo piatto particolare è realizzare una densa fonduta di panna e parmigiano che giocherebbe il ruolo del sostituto dello sciroppo d’acero in questa versione salata di pancake.

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

L’impasto

Per realizzare i pancake salati per 4 persone ci vorranno 2 uova, 4 cucchiai di farina, 1 bicchiere di latte, 1 carota, 1 zucchina e sale, pepe quanto basta. Si inizia mescolando in una ciotola, anche solo con l’ausilio di una forchetta, le uova e la farina. Poi incorpora le verdure, che dovrai grattugiare grossolanamente. L’impasto risulterà molto compatto, ma è normale perché poi l’umidità delle verdure sarà d’aiuto.

carota-grattugiata-1024x687
L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

La cottura

Inizia a stemperare il composto dei pancake con il latte. Si potrebbe anche non avere la necessità di tutto il quantitativo del latte poiché le verdure, rilasciando la loro acqua, tenderanno a fluidificare il preparato. Incorpora i liquidi facendo attenzione a tenere l’impasto del pancake salato denso. Come se fosse una pastella per la frittura. Se desideri avere pancake soffici in cottura poi aggiungere anche un pizzico di bicarbonato. Ricordati di salare e pepare a tuo gusto.

salt-1109043_1280-1024x768
L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

Abbinamenti

Cuoci i pancake salati su una piastra calda, leggermente imburrata. Porziona l’impasto con un grosso cucchiaio. Cuocine al massimo 4 alla volta, a fuoco medio. Quando sul lato crudo si formeranno delle bolle, sarà arrivato il momento di girarlo e finirlo di cuocere. Abbina i pancake alle zucchine ad una fonduta di parmigiano o semplici scaglie. Se preferisci puoi anche utilizzare una salsa yogurt aromatizzata all’erba cipollina.

Schermata 2017-04-21 alle 17.34.34

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici su Facebook!

Advertisement

Potrebbe interessarti