Tutti i piatti e le ricette possono essere rivisitati secondo la stagione in cui ci si trova. Questo vale anche per la lasagna. Anche se la classica lasagna con il ragù non ha tempo ed età, e fa piacere consumarla ogni giorno dell’anno, questo tipo di primo può avere molte varianti oltre questa che tutti conosciamo e apprezziamo.

Una variante molto gustosa e particolare è quella con carciofi e speck.

La primavera infatti ci permette di gustare ottimi carciofi di stagione che possono essere abbinati perfettamente con lo speck.

Lo speck arricchisce subito il piatto grazie al suo sapore unico e speziato. Le sfoglie di lasagne poi sono un validissimo alleato per poter portare a tavola questi due ingredienti ricchi di sapore.

In questo caso si utilizzerà anche della besciamella per legare il tutto e creare armonia nella ricetta e ammorbidirne il sapore. Ecco quindi come preparare le lasagna speck e carciofi.

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

Ingredienti veloci

Per preparare questo tipo di lasagna avrai bisogno di 300 gr di lasagna, 3 carciofi, 1 etto di speck, 500 ml di besciamella, 100 gr di fontal e 100 gr di parmigiano. Se vuoi velocizzare la ricetta puoi utilizzare i carciofi sott’olio invece di quelli freschi, ricordandoti di sbollentarli un minuto per sgrassarli un po’.

vegetables-1356591_1280
L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

Preparazione

Pulisci e priva delle foglie più coriacee i carciofi. Tagliali a spicchi e saltali per 10 minuti in padella con uno spicchio di aglio e dell’olio di oliva. Quando saranno dorati, salali e pepali e lasciali raffreddare. Intanto prepara la besciamella e mettici in infusione lo speck. In una teglia da forno inizia a creare gli stati partendo da un po’ di besciamella e procedi così.

chopping-board-1317882_1280-1024x682
L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

Cottura

Il primo strato di lasagna verrà fatto con la pasta, poi la besciamella allo speck, il fontal a cubetti, il parmigiano e qualche pezzo di carciofo. Infine sarà sufficiente procedere con lo stesso ordine fino a finire gli ingredienti. Ricordati di conservare un po’ di besciamella e parmigiano per creare la superficie che si trasformerà nella buonissima crosticina. La cottura è la classica 180 gradi per 30 minuti.

scalloped-324243_1280-1024x682
Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici su Facebook!