Come preparare la crema pasticcera al limone senza uova

crema-pasticciera-senza-uova

La crema pasticcera è una delle farce più utilizzate e amate per la preparazione di torte soffici, crostate e pasticcini. Ci sono persone però che non possono mangiare l’uovo o che semplicemente si ritrovano a iniziare una ricetta accorgendosi troppo tardi di non avere uova in casa. Ecco allora come preparare una crema pasticcera al limone senza uova ma ugualmente gustosa.

Gli ingredienti per la crema pasticcera senza uova

Oltre a chi sceglie di non mangiare uova o chi ha dimenticato di acquistarle, ci sono una serie di persone che non le possono mangiare. L’allergia all’uovo colpisce circa il 7,5% dei minori europei. Si tratta di un tipo di intolleranza che nella maggior parte dei casi si risolve con lo sviluppo, tanto che la percentuale scende al 2% di incidenza negli adulti.

Soffrire di allergie non significa necessariamente rinunciare a un alimento, ma piuttosto imparare a essere creativi in cucina. Per preparare la crema pasticcera senza uova utilizzeremo 350ml di latte intero, 150 ml di panna fresca, 50g di amido di mais, 100g di zucchero, 2 limoni non trattati e ben lavati e un po’ di curcuma in polvere per imitare il tipico colore giallo della crema.

Come preparare la crema

Iniziamo a prepara la nostra crema pasticcera senza uova versando in una pentola lo zucchero e l’amido di mais. Aggiungiamo a filo il latte, mescolando con una frusta per evitare che si creino dei grumi. Ora, continuando a mescolare, aggiungiamo anche la panna e infine le scorze di limone ottenute utilizzando un pelapatate. Ovviamente, se la gradite, potete lasciare in infusione anche una bacca di vaniglia insieme o al posto della scorza di limone. Ora mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere la crema a fuoco bassissimo sino a quando non sarà sufficientemente densa.

A questo punto basterà eliminare le scorze e aggiungere un pizzico di curcuma in polvere, quanto basta a colorare la crema del suo tipico colore giallo. Dopo averla mescolata ben bene, trasferitela in una ciotola e copritela con una pellicola fino a quando non raggiungerà la temperatura ambiente. Poi mettetela in frigo e fatela raffreddare prima di utilizzarla per le vostre preparazioni. 

Leggi anche

La ricetta classica della crema pasticcera

Come preparare il salame di cioccolato senza uova

Tra allergie, diete ipocaloriche e scelte etiche, ecco come sostituire gli ingredienti nelle preparazioni dolci e salate

Advertisement

Potrebbe interessarti