cake-pops
Advertisement

Se siete alla ricerca di un’idea originale per stupire i vostri invitati, i cake pops sono quello che fa per voi. Invece di preparare la classica torta, queste deliziose monoporzioni sono perfette per le feste, per fare un regalo speciale e per divertirvi in cucina anche con i più piccoli.

L’impasto per i cake pops

I cake pops sono delle “polpettine” di torta che solitamente vengono presentate su degli stecchini e sapientemente decorate.

Advertisement

La ricetta è estremamente facile e divertente perché come base per la preparazione è sufficiente del pan di Spagna o della torta avanzata, un ciambellone magari. Anche i plumcake possono essere riciclati in questo modo. Se invece vogliamo preparare da zero un impasto ad hoc, possiamo usare la ricetta dei muffin.

Oltre a questo (con circa 400g di pan di Spagna otterrai circa 20 cake pops) occorre un ingrediente amalgamante. Possiamo ad esempio impastare il pan di Spagna sbriciolato con della marmellata e un po’ di burro fuso.

Idee per decorare i cake pops

Dopo aver modellato le vostre polpettine di torta, averle poste su uno stecchino e lasciate riposare in frigo perché raggiungano la consistenza desiderata, dovremo passare alla decorazione. Possiamo semplicemente immergerle nel cioccolato fuso oppure possiamo sbizzarrirci con tante idee creative. 

cake-pops-idee-decorazione

Una davvero simpatica è far diventare le nostre cake pops dei bellissimi fiori. Per creare delle meravigliose roselline dovremo partire facendo sciogliere a bagnomaria del cioccolato bianco. Dovremo aggiungere della panna fresca (circa 100 ml per 250g di cioccolato) in cui avremo fatto sciogliere qualche goccia di colorante alimentare rosso.

Immergiamo i nostri cake pops nel cioccolato e puntiamoli su un sostegno di polistirolo perché stiano in posizione dritta. Lasciamoli in freezer per circa 1 ora prima di proseguire con la decorazione. Mettiamo il cioccolato rosa avanzato in una sac-à-poche e, con un beccuccio molto sottile o semplicemente praticando un piccolo foro direttamente sulla sacca, definiamo i petali. 

Come presentare i cake pops rosellina

Per concludere la presentazione e confezionare un dolce davvero scenografico, fissate i vostri cake pops rosellina su dei cup-cake al cioccolato, come se fossero dei vasi di fiori. Per rendere ancor più realistica la decorazione, potete realizzare delle foglioline con della pasta di zucchero verde o addirittura rivestire lo stecchino con la stessa.

Ora che i vostri vasetti di fiori sono pronti, potrete presentarli su un’alzatina per dolci oppure chiuderli in un sacchetto alimentare trasparente con un bel fiocchetto per regalarli ai vostri amici e parenti. Una rosa così deliziosa certamente non l’hanno mai ricevuta!

Leggi anche

Come preparare i cupcake alla Nutella

Come riciclare il cioccolato avanzato

Roselline di mele: facili, gustose e low cost