crepe-ricetta-base
Advertisement

La leggenda narra che le celebri crêpe francesi siano in realtà nate in Italia nel V secolo quando il Papa Gelasio, le offrì come ristoro ai pellegrini d’oltralpe giunti a Roma. Qualunque sia la loro origine però, dobbiamo riconoscere che le crêpe siano una pietanza sfiziosa ma soprattutto versatile. Scopriamo dunque come prepararle.

La ricetta base per le crêpe

Per preparare circa 15 crêpe, occorreranno 3 uova medie, mezzo litro di latte e 250 g di farina 00.

Advertisement

Per prima cosa dovremo sbattere le uova in una ciotola dai bordi alti, preferibilmente in vetro. Aggiungete a filo il latte continuando a mescolare fino ad unire completamente i 2 ingredienti.

A questo punto unite la farina setacciandola con un colino per evitare il più possibile la comparsa di grumi. Per essere ancor più certi che la pastella risulti liscia, potete aggiungerla in 2 tempi. La consistenza finale deve essere omogenea e vellutata.

Una volta pronta, lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti coperta dalla pellicola. Questo passaggio eliminerà definitivamente anche i grumi più piccoli e servirà a raffreddare la pastella. Il contrasto tra il preparato freddo e la padella calda contribuirà a creare la piacevole crosticina croccante tipica dei margini delle crêpe.

Cottura e farcitura delle crêpe

Per cuocere le crêpe l’ideale sarebbe utilizzare la crepiera ma, in mancanza di essa, andrà bene anche una padella antiaderente, a patto che sia ampia e dal fondo piatto. Levate la pastella dal frigo, mescolatela e prendete un mestolo per dosarla. Versate il composto sulla padella calda leggermente imburrata e cuocetelo per circa 40 secondi per lato.

Le crêpe ottenute saranno perfette per essere farcite con ingredienti dolci o salati. Un ottima idea per la colazione della domenica, per le merende ma anche come salva cena! Nei 30 minuti in cui la pastella riposa in frigo potrete preparare tutte le farce che preferite. Dalla panna montata alla crema di formaggi, dal salmone scottato con erba cipollina e crème fraîche alla marmellata le crêpe sono ottime alleate nella preparazione di piatti saporiti e sfiziosi.

Leggi anche

In cerca di una ricetta sostanziosa da proporre come piatto unico per la cena? Ecco quella delle crêpe salate speck e provola

Crespelle all’italiana: mille idee per presentarle al meglio

Crème brûlée: arriva dalla Francia uno dei dolci al cucchiaio più apprezzati di sempre