Gli ingredienti per preparare delle ottime tisane fredde perfette per l’estate

tisane-fredde-estate

Che le tisane facciano bene è un fatto ormai consolidato. In estate però spesso non ne prepariamo perché ci spaventa l’idea di bere qualcosa di caldo. Oggi quindi abbiamo deciso di suggerirvi qualche ricetta per preparare delle ottime tisane fredde, perfette per contrastare il caldo e i suoi effetti negativi.

Perché bere le tisane in estate

Le tisane sono dei veri e propri concentrati di sostanze utili al benessere del nostro organismo. Possono addirittura sostituire dei medicinali, in particolare quelli per i disturbi più lievi come le difficoltà digestive, la spossatezza o il gonfiore alle gambe. In estate, integrare la propria idratazione con delle tisane fredde significa bere di più e assumere principi nutritivi e vitamine utili a sopportare il caldo torrido.

Esse non sostituiscono l’acqua, ma ci invogliano a bere di più grazie ai loro aromi freschi e sfiziosi. L’ideale è prepararle la sera e consumarle durante il giorno successivo. Meglio invece evitare di assumerle prima di andare a dormire perché la maggior parte degli ingredienti adatti a queste ricette ha proprietà tonificanti ed energizzanti. Proprio come il caffè, il tè o il mate, meglio consumere le tisane fredde la mattina o nel primo pomeriggio.

Le ricette migliori per preparare deliziose tisane fredde

Se ciò che volete contrastare è la cattiva digestione, allora gli ingredienti migliori sono le foglie di menta, i semi di finocchio, l’anice stellato e la liquirizia. Se la teina non è un problema per voi, a questo elenco potete aggiungere anche qualche foglia di tè nero per una nota aromatica in più. Potete prepararla utilizzando il classico metodo a caldo e poi lasciarla raffreddare in frigo. Diversamente, potrai utilizzare anche la tecnica della lunga infusione a freddo.

Gli inestetismi della pelle, in particolare la cellulite e le gambe gonfie, possono peggiorare in estate. La soluzione può essere preparare una tisana fredda al Carcadè ma anche gli infusi di foglie di betulla, di ortica o di uva ursina vanno benissimo. Trattandosi di gusti molto forti e amarognoli, possiamo addolcire la nostra tisana drenante con un cucchiaino di miele.

Se invece quel che ti manca in estate è l’energia giusta per iniziare al meglio la giornata, allora prova una tisana a base di questi ingredienti. Puoi scegliere tra il ginkgo biolca, la liquirizia, il rosmarino, l’arancia, il limone e lo zenzero. Anche la menta e il biancospino sono annoverate tra le piante energizzanti. Prepara la tua tisana fredda la sera prima e poi portala con te in ufficio o in palestra in un pratico termos.

Leggi anche

Caffè freddo: 10 modi per prepararlo

Il kefir e le sue proprietà benefiche: scopri come prepararlo a casa

Aperitivo estivo in terrazza? Non c’è niente di meglio che preparare un’ottima sangria

Advertisement

Potrebbe interessarti