Le 10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Cosa osservate per decidere di mangiare in un ristorante che non conoscete? Qualcuno si affida all’istinto, qualcuno osserva attentamente i prezzi del menu e qualcuno cerca consiglio dalle guide o dagli amici. Ma quali dettagli sono veramente significativi per non correre rischi?

Esistono diversi dettagli da osservare attentamente per capire se il ristorante che si è scelto è davvero valido e, sicuramente, anche l’occhio vorrà la sua parte.

Infatti, non solo il menu, il servizio e la qualità degli alimenti determinerà se un ristorante è di qualità o meno.

In realtà, per essere sicuri di aver scelto il locale giusto, si dovranno osservare tanti altri dettagli che spesso si trascurano.

Al termine della lettura sarete in grado di scegliere il posto giusto senza bisogno di nessuna recensione, perché analizzerete preventivamente ogni aspetto importante, come dei veri esperti.

Scopriamo insieme le 10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato:

1) Ispezionare il bagno

La prima regola da osservare è quella di ispezionare il bagno. Infatti, se troverete una toilette pulita ed in ordine questo sarà già un buon punto di partenza. Di norma, nei ristoranti di livello alto i bagni sono altrettanto perfetti e, oltre ad un’accurata pulizia, è curato anche l’aspetto ed il design. Sono anche da notare se vengono utilizzati profumatori per l’ambiente, salviette in cotone e saponi biologici.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

2) La distanza tra i tavoli

Un’altra regola da rispettare è la distanza adeguata tra un tavolo e l’altro. Infatti, si dovranno separare i tavoli in modo tale che non si mangi stipati come delle sardine ma neanche troppo distanziati dagli altri commensali. Una sala organizzata male, in cui non è possibile godersi un dolce tête-à-tête, non è un buon biglietto da visita per un ristorante.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

3) Il servizio di sala tempestivo

Un’altra cosa importante da notare è il tempo che intercorrerà dall’arrivo al tavolo al cameriere che arriverà a portarci il menù. Infatti, in un buon ristorante, non dovrebbe passare più di un minuto o due perché qualcuno venga a darvi il secondo benvenuto. Questo sta a significare che il locale dispone di un servizio organizzato e attento alle richieste dei clienti in sala.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Flickr

4) La stagionalità nel menu

Quante volte vi siete trovati davanti a un menu troppo lungo e con diversi piatti non proprio stagionali? Ecco che, anche questo, può significare che il ristorante non sia proprio di alto livello. Difatti, un ristorante serio e di qualità rispetterà la stagionalità degli alimenti e proporrà un numero limitato di pietanze per garantire la freschezza del proprio menu.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

5) I camerieri sono appassionati

Nel momento in cui si deve ordinare è importante osservare attentamente il comportamento del personale di sala. Questo può far capire se chi ti sta servendo è stato formato a dovere ed ha avuto modo di assaggiare i piatti che propone. Difatti, nei ristoranti più rinomati al mondo, alcuni chef, coinvolgono tutto il personale nel racconto del menu.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: work.chron.com

6) Gli chef sono comprensivi

Può capitare di avere delle intolleranze alimentari e di non riuscire ad avvisare in tempo il ristorante ma uno chef attento saprà proporvi una valida alternativa. Infatti, i cuochi esperti riescono sempre a trovare degli escape plan per non farsi cogliere impreparati. Quindi, se troverete uno chef è accomodante, durante un servizio tranquillo, potrete chiedere un menù ad hoc.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

7) La qualità del pane e dell’olio

In un ristorante di buon livello vi sarà servito del pane di ottima qualità. In certi locali è direttamente prodotto dallo chef mentre gli altri si riforniranno nei migliori forni e panifici della città. Anche l’olio stabilisce la qualità di un ristorante. Meglio se extravergine di oliva, spremuto a freddo e di qualità eccellente.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

8) Il cibo è puntuale

Un problema che si può verificare nel caso delle tavolate numerose è che non si venga serviti tutti nello stesso momento. In un ristorante di alto livello, con una efficace linea di cucina, non si permetterà di far mangiare tutti in tempi differenti. Il coordinamento è fondamentale quando si devono servire molte persone contemporaneamente.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

9) Il servizio è attento

Come affermato nei paragrafi precedenti, una buona regola è quella di avere un personale formato sul menu del ristorante ma non solo. Infatti, i camerieri dovranno essere sì attenti ma non troppo invadenti. Il servizio di sala dovrà avere un controllo lento ma costante da equilibrare sulle esigenze e le tempistiche altrui.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Fonte immagine: Pixabay

10) Le piccole gentilezze

Al termine della cena saranno le piccole attenzioni e gentilezze a decretare il voto finale di un ristorante. Ad esempio, lo chef che a fine cena esce dalla cucina per stringere la mano a tutti gli ospiti, il caffè e l’amaro caffè offerto dalla casa ed anche la possibilità di portare a casa la bottiglia di vino non terminata, sono tutti dettagli che possono fare la differenza.

10 cose da osservare per riconoscere un buon ristorante prima di aver mangiato

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!