pizza

Il pandoro-mozzarella e il pandoro-pizza sono diventati i trend di questo Natale 2019 trasformandosi in veri e propri “fenomeni social”. Il pandoro-pizza vanterebbe ingredienti davvero unici e gustosi: semplice pane raffermo all’esterno, ma all’interno un cuore di frittata di bucatini al ragù e burrata pugliese con cacio e pepe. L’insolito pandoro sarebbe stato ideato dalla pizzeria Mamma mia, che si trova a Cassino in provincia di Frosinone.

Il pandoro-pizza unisce la tradizione alla novità culinaria

Il padre della pandoro-pizza, Paolo Nardone, ha pubblicato e pubblicizzato la sua creazione sul web ed è diventata un vero e proprio fenomeno social.

Da un’intervista rilasciata su Teleuniversotv (visualizzabile sul canale Youtube), Nardone dichiara che l’idea del pandoro-pizza è nata come uno semplice scherzo sui social. Dopo aver postato una foto della pietanza sul web, come augurio ai follower, il clamore e successo scatenato avrebbe convinto il pizzaiolo a realizzarne un vasto numero.

Pare però che solo pochi eletti siano riusciti ad assaggiare la pandoro-pizza che, senza alcun dubbio, si è imposto come trend culinario di queste vacanze natalizie.

Il pandoro-mozzarella di bufala campana

Un altro “fenomeno” di egual risonanza, è stato quello del pandoro-mozzarella.

Fatto di mozzarella di bufala campana Dop a forma di pandoro, il pandoro-mozzarella ha un successo incredibile. La paternità del pandoro-mozzarella sembra essere del ristorante Casa Maryà di Ercolano, anche se la catena di supermercati Piccolo, dichiara di essere l’effettivo creatore di questa pietanza. Attenendoci ai fatti, per il momento, non si ha la certezza assoluta dell’ideatore, tuttavia, ad essere certa è la bontà del suo gusto.