1) Gli inizi

Antonino Cannavacciuolo è nato a Ticciano (frazione di Vico Equense), in Campania. Il legame con le sue radici è ancora oggi molto forte e il ricordo della sua famiglia e della cucina della sua terra è ancora molto vivo, anche se oggi lo chef vive sul Lago d’Orta. Dalla cucina della nonna, dove ha imparato quasi tutto, poi la scuola alberghiera negli ultimi anni degli anni Ottanta, fino a lavorare per l’Hotel San Rocco e all’Approdo, dove ha conosciuto la sua futura moglie.