Uovo sodo: ecco il trucco per sbucciarlo in un colpo solo

Sgusciare l'uovo sodo non è sempre facile. Spesso ci si trova a spezzettare il guscio senza ottenere un risultato omogeneo, rischiando di rovinare l'uovo stesso appena cucinato. Il trucco della puntina da disegno può semplificare questo lavoro in cucina.

Le uova sono uno degli ingredienti fondamentali in cucina. Utili per svariati utilizzi, sono buone sia abbinate ad altri ingredienti sia da sole. Se si pensa alle preparazioni più semplici dell’uovo viene subito in mente l’uovo strapazzato in padella, alla coque e sodo. Preparare quest’ultima ricetta è molto semplice. Si parte utilizzando sempre uova freschissime e a temperatura ambiente. Si mette in seguito a bollire dell’acqua in un pentolino e si adagia sul fondo l’uovo, con l’aiuto di un cucchiaio per non scottarsi, per poi lasciarlo cuocere 8 minuti. I passaggi sono pochi e la difficoltà maggiore di questa preparazione è principalmente quella di eliminare il guscio alla fine.



Il trucco della puntina da disegno

Da un ristorante giapponese negli Stati Uniti arriva un trucco per sgusciare l’uovo, sia sodo che alla coque. Lo chef del Windy’s Sukiyaki appunto, propone una tecnica che promette di risolvere il problema dello “sbucciamento” dell’uovo sodo. Basterà forare una delle due estremità dell’uovo con una puntina da disegno, per ottenere un ottimo risultato. Il metodo non è difficile da replicare. Si prende una puntina da disegno (quelle che si usano anche per fermare i fogli nelle lavagne di sughero) e con molta attenzione si fora uno dei poli dell’uovo. Senza imprimere troppa forza si crea un piccolo forellino nell’uovo crudo, facendo attenzione a non farsi male e a questo punto si replica la preparazione spiegata in precedenza: bollire in acqua calda leggermente salata l’uovo a temperatura ambiente e far cuocere per 8 minuti. Una volta cotto, si mette il pentolino sotto dell’acqua corrente fredda per un paio di minuti. L’uovo a questo punto sarà tiepido e si potrà sbucciare in un paio di mosse. Basterà partire dal forellino che si sarà creato con la puntina da disegno.

Se vi è piaciuto questo trucco condividilo con i tuoi amici su Facebook!

Aggiungi un commento