Gnocchi di patate senza glutine: ecco come prepararli

Gli gnocchi di patate sono un ottimo primo piatto, che sazia e soddisfa il palato anche solo con un po' di burro. Lo gnocco può essere anche senza glutine così da poter essere gustato da chi è celiaco.

È veramente semplice preparare gli gnocchi senza glutine. Rispetto alla ricetta originale non basterà solo sostituire le farine contenenti glutine con farine senza glutine, così da poter realizzare un alimento adatto ai celiaci. Gli gnocchi sono preparati con patate lesse, farina e uova, ma chi è intollerante al glutine dovrà anche sostituire la farina di grano con la farina di riso. Passiamo ora alla ricetta.

Avvertenze

Se volete preparare questi gnocchi per voi o per un ospite che soffre di questa intolleranza, informatevi sempre che gli ingredienti che andrete ad utilizzare siano contrassegnati come senza glutine o gluten free e abbiate sempre l’accortezza di realizzare il vostro impasto di gnocchi con strumenti che non siano entrati in contatto con altri alimenti contenenti glutine. La celiachia è un’intolleranza alimentare, quindi scegliete con accortezza gli alimenti che utilizzate e informate i vostri commensali di come è stato preparato l’alimento senza glutine.

Gli gnocchi di patate adatti ai celiaci

Per preparare gli gnocchi senza glutine per 4 persone bisognerà avere:



  • 400 gr di patate lesse


  • 130 gr di farina di riso


  • 1 bianco d’uovo




In una pentola con abbondante acqua, metti a bollire le patate con la buccia e lasciale cuocere 25 minuti. Una volta cotte, scolale e lasciale raffreddare sotto acqua corrente. Appena tiepide potrai pelarle e schiacciarle con l’aiuto di una schiacciapatate. Riunisci le patate schiacciate sopra una spianatoia di legno ed a esse aggiungi la farina di riso e comincia ad impastare molto delicatamente. Se l’impasto risulta molto asciutto unisci, un cucchiaio alla volta, il bianco d’uovo leggermente sbattuto. Bisognerà regolarsi con la quantità d’uovo, l’impasto deve essere compatto, ben legato ma non appiccicoso.



La realizzazione

Una volta realizzato il panetto di gnocchi senza glutine, grazie alla farina di riso, porzionalo e realizza delle strisce, simili a dei grissini. La spianatoia deve essere infarinata sempre e solo con la farina di riso. Dividi con un coltello le strisce, in piccoli tocchi, per realizzare delle chicche di patate. Se vorrai potrai anche schiacciare leggermente il centro di ogni gnocco di patate con il manico di una forchetta, il buco farà raccogliere meglio il sugo. Realizzati tutti gli gnocchi, mettili a bollire in abbondante acqua salata. Cuocili con l’acqua che sobbolle, fino a farli venire a galla e scolali con una schiumarola. Condisci gli gnocchi con un sugo senza glutine per realizzare il tuo piatto totalmente gluten free.

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila su Facebook!

Aggiungi un commento