La ricetta dolce per Natale: il parrozzo

Oggi è la vigilia di Natale: hai finito di acquistare e impacchettare tutti i regali e hai un po' di tempo a disposizione? Potresti preparare il parrozzo, un dolce tipico dell'Abruzzo…

Oggi è la vigilia di Natale: hai finito di acquistare e impacchettare tutti i regali e hai un po’ di tempo a disposizione? Potresti preparare il parrozzo, un dolce tipico dell’Abruzzo con cui domani potrai stupire i tuoi ospiti! Scopriamo insieme la ricetta.

Prendi 6 uova e, dopo aver separato albumi e tuorli, mettili in due ciotole: monta i tuorli assieme a 200 g di zucchero fino a che il composto non è chiaro e spumoso. Aggiungi 150 g di semolino, 200 g di mandorle tritate, la buccia grattugiata di un bel limone, 60 ml di olio (quello che preferisci) e 2 cucchiai di liquore tipo Amaretto di Saronno.

A questo punto monta gli albumi a neve e poi aggiungili al composto avendo cura di mescolare dall’alto al basso per incorporare aria e rendere soffice l’impasto.

Prendi uno stampo a cupola: dopo averlo imburrato e infarinato versa il composto e mettilo nel forno caldo a 160°. Dopo 40-45 minuti il dolce dovrebbe essere cotto: se inserisci uno stecchino al centro e risulta asciutto allora è pronto!

Lascialo intiepidire per 10 minuti e poi capovolgilo su una griglia da forno per farlo raffreddare ancora meglio. A questo punto c’è la glassa da preparare: fondi 20 g di burro e 200 g di cioccolato fondente a bagnomaria e poi spalma il risultato sulla superficie del dolce.

Lascia raffreddare e buon appetito!

Aggiungi un commento